05.08.07
Il mistero del libro abbandonato

Generalmente, dopo aver comprato il giornale, salgo in Piazza percorrendo "i vicoli"; con la mia digitale trovo sempre qualcosa da archiviare.
Oggi, passando per Quercianetto, nel viottolo che termina nei pressi del Ponte della Fontana, ho notato una scatola di cartone, come quella con cui si spediscono i libri, chiusa e poco rovinata.
Da bibliofilo non mi sono potuto trattenere e, dopo aver dato il tipico calcetto per capire se era piena, ho aperto il pacchetto. Sorpresa!!!!
C'era uno dei costosissimi volumi della UTET, nuovissimo, edito quest'anno.
L'ho raccolto e portato a casa dove Ŕ a disposizione di chiunque ne certifichi la proprietÓ.
Comunque mi sorgono spontanee alcune domande:
Che ci si sia pentiti dell'acquisto??? O che inavvertitamente sia caduto dalle tasche??? O che il colore della copertina non si armonizzava con quello della tappezzeria?? Oppure...
Mistero!!!

 

Fulvio Ceccarelli
Corso Mazzini 81